Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

sabato 9 luglio 2011

LA LUNGA, TRISTE STORIA DEGLI ATTACCHI ALLA RETE.



La lunga e triste storia degli attacchi alla rete - Byoblu - Claudio Messora - AGCOM - Copyright

  Il video, che è per pochi temerari e per chiunque non abbia una vita propria, racconta la lunga, triste storia di tutti gli assalti alla rete dal 2005 ad oggi. Dura 1 ora e 20, a testimonianza del fatto che ci hanno provato in tutti i modi. Per renderlo più consultabile ho inserito un menu dinamico che consente di saltare da un capitolo all'altro o di tornare in un secondo momento e continuare da dove ci si era arresi.
  E' stato necessario, perché se vogliamo comprendere a fondo cosa c'è dietro alla delibera che l'AgCom si appresta ad approvare il 6 di luglio, bisogna conoscere i precedenti che la politica ha prodotto negli ultimi anni: sono tanti e illustrano bene quali siano le competenze di coloro nelle cui mani sono affidate le nostre sorti.
[...]

  Cosa puoi fare tu: 
se sei un blogger scrivi un post riportando questi link, e diffondilo in ogni dove;
FONTE : http://www.byoblu.com/post/2011/07/04/La-lunga-triste-storia-degli-attacchi-alla-rete.aspx 
TRATTO DA : http://www.laforzadellarete.com/2011/07/la-lunga-triste-storia-degli-attacchi.html

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Speech by ReadSpeaker