Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

sabato 24 febbraio 2018

PROVE DI GUERRA CIVILE


E’ sotto gli occhi di tutti il fatto che in Italia NON ci sia democrazia, soprattutto adesso, in clima di elezioni politiche.
.
E’ infatti vietato e interdetto l’uso delle piazze per tenere comizi e per parlare ai Cittadini a chiunque non sia autorizzato dalle sinistre.
.
Lo provano le decine di aggressioni che da qualche tempo avvengono in tutte le città d’Italia a danno di Lega o di Forza Nuova, a cui si tenta di impedire di esistere.
.
Mascherati e armati, gli anarco-comunisti dei centri sociali usano la violenza come metodo politico

La violenza è l’arma principe con cui si scatenano infatti i facinorosi comunisti e gli anarchici dei Centri sociali, consapevoli di godere di una totale e continuata impunità.
.
La benevolenza della magistratura e delle istituzioni infatti accompagnano da anni il loro percorso di violenza contro il centro destra, confermando che esiste una marcata discriminazione politica da parte dell’attuale Governo e del Ministero degli Interni (a guida PD) prodromico a futuri e inquietanti scenari.
.
Immagino già il giorno successivo alle prossime elezioni, in cui le sinistre saranno ripudiate dai Cittadini e rimandate nelle fogne da cui provengono …
.
I centri sociali, alimentati da un odio che solo i partiti comunisti riescono ad esprimere, si abbandoneranno a rivolte cittadine, protestando contro ciò che loro, arbitrariamente, definiscono fascismo.
.
L'antifascismo è l'alibi attraverso cui il comunismo tenta di legittimare la propria volontà di imporsi con la violenza, contro tutto e contro tutti, palesando l'assioma secondo cui chi non è comunista è un nemico da abbattere, in ogni modo.
.
Il PD è allo sbando e prepara gli scenari futuri meticolosamente.
.
Un esempio ?
.
A pochi giorni dalle elezioni, stranamente, sono stati concessi i rinnovi contrattuali a 3 milioni di statali (regionali, sanità, ecc) pur sapendo che mancano le risorse economiche per poterlo fare.
.
L’intento criminale del PD, nella consapevolezza che a breve non farà più parte della squadra di Governo, è quello di mettere in difficoltà, anticipatamente, i futuri governanti, per poter poi proclamare la loro inettitudine.
.
Tutto studiato a tavolino !
.
Come la violenza nelle piazze… causate dai loro pupilli dei centri sociali.
.
Non si spiega come mai, altrimenti, perché da decenni nessuno di questi personaggi violenti e comunisti, sia mai stato condannato da una Corte di Giustizia, o perché addirittura le Ammimistrazioni comunali a guida PD concedano loro spazi comunali gratuiti, o ancora peggio permettano loro di occupare stabili per interi lustri.
.
Ricordo che l’aula di scienze politiche dell’Università di Bologna, la civile quanto rossa città capolugo dell’Emilia Romagna, sia rimasta occupata per ben 26 anni
.
Prefettura, Amministrazione comunale, autorità politiche, tutte nell'immobilismo più totale, a dimostrazione dell'alto grado di collusione e di compromissione ...
.
Non mi meraviglierei se rispuntassero alcune delle formazioni militari comuniste più tristemente famose, come le Brigate Rosse !
.
Per contro, non immagino nemmeno osare di pensare cosa succederebbe se Forza Nuova attaccasse con tecniche di guerriglia la Polizia o gli avversari politici !
.
Si griderebbe al fascismo ! Si farebbero Leggi per stringere il cappio attorno a qualsiasi rigurgito ideologico del ventennio, e si perseguiterebbero senza pietà gli esecutori, gli ideologi e i simpatizzanti.
.
Guarda caso però chi mette a ferro e fuoco le città italiane non sono elementi di destra ma SOLO ed esclusivamente i rappresentanti del comunismo italiano, favoriti da una rete di protezione che solo una potenza politica come quella del PD può offrire.
.
Una vera e propia arma a disposizione del partito di Renzi e di Fiano, che mascherano la loro squallida politica ammantandosi di un’aura di antifascismo ridicola e anacronistica.
.
Ai centri sociali si sono uniti negli ultimi tempi anche molti dei clandestini afro asiatici di cui le sinistre ci hanno imposto la presenza.
.
La Boldrini è sempre pronta a cantare “bella ciao” e a proclamarsi partigiana, in nome dell’antifascismo… ma è sempre refrattaria a sbilanciarsi su questa feccia della società, che considera come i suoi pupilli.
.
I nuovi comunisti afro islamici, pupilli della Boldrini

Il marcio del PD si palesa ogni giorno sempre di più.
.
Il PD, che è il Partito degli indagati, dell’inciucio, della collusione, del ricatto, del malaffare, della corruzione, è ora atterrito dal fatto che tra poco non farà più parte di un Governo che, peraltro, non è mai stato votato dai Cittadini.
.
L’arroganza delle sinistre si spinge fino ad ipotecare il dopo elezioni, pronti ad aggredire, come solo i comunisti metamorfizzati e i seguaci di Togliatti riescono a fare.
.
La violenza verbale, l’annichilimento dell’avversario, la sua delegittimazione, magari con l’ausilio delle “toghe rosse”, la massificazione popolare, la menzogna, la disinformazione, appartengono al retaggio pseudo culturale che deriva direttamente da Mosca e dal comunismo staliniano.
.
Il PD sappia comunque che, se necessario, i suoi cani rabbiosi saranno ridotti a più miti consigli.
.
Il popolo sovrano reagirà alla violenza comunista e isolerà questi farabutti, rifiuti maleodoranti della società.
.
I rivoluzionari della domenica dei centri sociali dovranno lasciare i loro presidi illegali, e smetterla di fomentare odio e violenza, oppure finiranno in galera, o nelle fogne da cui derivano.
.
Il popolo OGGI è con la destra e si riconosce nei suoi ideali, e poiché siamo in Democrazia le cose cambieranno : si ripristinerà sia la legalità che lo Stato di diritto, si ridarà l’Italia agli Italiani e non alle orde afro silamiche che tanto piacciono alla Boldrini.
.
Si lotterà per ridare alla Storia la giusta versione dei fatti, scippata e manipolata dagli eredi di Togliatti e si considererà l’ipotesi di mettere fuori legge il Male Assoluto, e cioè il comunismo.
.
Il popolo è sovrano, e nulla potrà impedirgli di ottenere quello che vuole, nemmeno la violenza e l’arroganza delle sinistre …

.
.
Dissenso
.

Speech by ReadSpeaker