Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

domenica 8 gennaio 2012

L'amministrazione comunale (PD) uguale al Governo Monti: TASSE SU TASSE PER TUTTI

Cominciamo l'anno con delle notizie non propriamente incoraggianti.
Dopo l'approvazione del bilancio comunale infatti è ormai deciso: 
l'amministrazione PD mettrà le mani in tasca ai cittadini minerbiesi.
Gli aumenti per tutti noi cittadini arriveranno dall' aumento irpef che vedrà un ulteriore incremento dello 0,2%, arrivando così allo 0,7%, per poi passare ad un incremento del 30% in più del costo della raccolta differenziata che ovviamente graverà anch'esso sulle nostre già tartassate tasche.
Tutte queste nuove tasse andranno ad incrementarsi a quelle che arriveranno dal governo centrale, quel governo TANTO AMATO E APPOGGIATO proprio da quel partito che rappresenta la stessa amministrazione comunale minerbiese, il PD (PARTITO DEFUNTO!!).
Quando arriveranno le future cartelle delle TASSE saremo costretti a sborsare SEMPRE PIU' soldi per ricominciare a  PAGARE la TASSA SULLA PRIMA CASA (IMU), e una NUOVA TASSA SUI RIFIUTI (RES).
Per non parlare della tassa occulta che andrà a gonfiare le già strabordanti casse delle banche che attraverso l'obbligo ai pensionati di aprire un conto corrente per poter ritirare la propria pensione sopra ai 1000 €, si vedranno accollati costi che prima non avevano, quelli della gestione del loro nuovo forzato conto corrente.
E non scordiamoci il futuro aumento IVA (due punti %) che andrà a gravare direttamente su noi tutti contribuenti.

Riassumendo vogliamo elencarvi alcune delle principali tasse che andranno a colpirci direttamente nel portafoglio, alcune fortemente volute dal Comune di Minerbio e altre dal Governo Monti:

Comune di Minerbio: AUMENTO IRPEF (allo 0,7%).
Comune di Minerbio: AUMENTO DEL 30% LA RACCOLTA DIFFERENZIATA.
Governo Monti: TASSA PRIMA CASA (IMU)
Governo Monti: TASSA RIFIUTI (RES)
Governo Monti: CONTI CORRENTI PER PENSIONATI SOPRA I MILLE €.
Governo Monti: AUMENTO DELL'IVA (due punti %)

L'amministrazione comunale minerbiese (PD) muovendosi all' unisono con il governo centrale (Monti) sembra apprezzare particolarmente questo modo di fare politica, attraverso l'imposizione di gabelle che colpiscono i cittadini.
E mentre il Comune di Minerbio cerca di fare cassa con NUOVE TASSE, e non scordiamoci gli aumenti dell'anno scorso che hanno visto aumentare i COSTI DEI SERVIZI ALLA SCUOLA (Mensa, Trasporto, Campi estivi, Asilo...),  il paese versa in condizioni vergognose:

- PENSILINE BUS INESISTENTI.
- GIOCHI BIMBI NEI PARCHI PUBBLICI IN STATO DISASTROSO.
- SICUREZZA INESISTENTE NELL' ATTRAVERSAMENTO PEDONALE SCUOLA ELEMENTARE DI MINERBIO.
- SCARSA ED INSUFFICIENTE ILLUMINAZIONE, SOPRATTUTTO SUGLI ATTRAVERSAMENTI PEDONALI.
- MANCANZA DI TUTOR SEGNALATORI PER LIMITARE LA VELOCITA' DEGLI AUTOMOBILISTI PIU' INDISCIPLINATI.
- ETERNIT IN STRUTTURE PUBBLICHE.
- BARRIERE ARCHITETTONICHE IN STRUTTURE PUBBLICHE.
- COSTI PER L'ILLUMINAZIONE PUBBLICA SPROPOSITATI (senza investire sulle rinnovabili).
- RIMBORSI AI CONSIGLIERI COMUNALI (PD) PER STARE A CASA (per partecipare ai consigli che però si tengono alle ore 20,30-21,00 ).
- PILONI DI CEMENTO ARMATO PER IMPEDIRE AGLI ZINGARI DI PARCHEGGIARE NEGLI SPAZI PUBBLICI, impedendo così di parcheggiare anche ai residenti, senza di fatto risolvere il problema, che ciclicamente si ripresenta.
- etc, etc, il Blog nella pagina segnalazioni è pieno di articoli che denunciano la mala gestione del paese da parte del PD locale.

Nonostante l'attuale amministrazione si nasconda dietro alle solite scuse, "è colpa dei tagli dello scorso governo", "è colpa della crisi", "E' COLPA DEL LUPO CATTIVO", in passato però l'amministrazione ha preferito spendere i nostri soldi in altre cose non prpriamente urgenti come le ormai famose scaffalature d'oro per l'archivio comunale, dal costo di 35mila €.
Oppure ha preferito spendere15 mila € per un paio di pozzi destinati all'irrigazione "della tenera erbetta" dei campi sportivi.
Per non parlare del costo faraonico (più di 700 mila €) della ciclabile Minerbio-Tintoria, coperto dal fondo "salva-comuni" (noi lo chiamiamo così!!) della Regione, perchè il comune aveva finito la disponibilità economica e non riusciva più a pagare le ditte che avevano fatto i lavori.

MINERBIESI QUESTA E' LA REALTA' LOCALE, 
AMMINISTRATORI INCAPACI,
IN GRADO SOLO DI METTERCI LE MANI IN TASCA,
PROPRIO COME L'ATTUALE GOVERNO MONTI,
SVEGLIAMOCI E UNIAMOCI IN UN CORALE:



Speech by ReadSpeaker