Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

domenica 15 gennaio 2012

UNA AMMINISTRAZIONE DISLESSICA ?

La domanda che sorge spontanea, in riferimento alla Pubblica Amministrazione della nostra vituperata Minerbio, è se questa sia dislessica oppure no.
.
Il quesito si basa sull'analisi delle affermazioni dei nostri politici di maggioranza, i quali spesso, se non sempre, blaterano frasi che mostrano evidenti strafalcioni e ripetizioni.
.
E' il caso di quelle che che Vi mostriamo di seguito, in cui l'allocuzione NON , è sempre presente, nonostante la contraddizione evidente e palese con la stridente realtà di riferimento.
.
Siamo forse in presenza di un chiarissimo caso di dislessia istituzionale ?
.
Oppure dobbiamo constatare una semplice abitudine alla mistificazione, così come è d'uso tra i seguaci delle politiche comuniste ?
.
In entrambi i casi, occorrerebbe porvi rimedio, per evitare che i Cittadini di Minerbio ne subiscano le nefaste conseguenze.
.
D'altra parte siamo già entrati, nostro malgrado, in un giro vizioso e perverso, in cui oltre alle rapine governative si aggiungono i nuovi salassi dell'Amministrazione locale, in perfetta sintonia con il modus operandi del Presidente del Consiglio Monti.
.
Ecco alcune delle frasi che hanno scatenato il dubbio sulla dislessia politica minerbiese :
.
.
.
.

Dissenso


Speech by ReadSpeaker