Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

venerdì 3 settembre 2010

DAL QUOTIDIANO: "L'INFORMAZIONE di Bologna"

MINERBIO Dopo la denuncia di un blog cittadino, Minganti difende l’operato dell’Amministrazione
Il sindaco rassicura sull’eternit
«È in un luogo isolato e inaccessibile: ed è pericoloso solo se si sgretola»
Il caso
L‘amianto ricopre un capanno abusivo adiacente alla scuola

La replica

«Prima si parli col Comune e solo dopo con la stampa»
di Massimo Corsini
Dal blog “Minerbio e la voce del cittadino” che appoggia e collabora con il Movimento cinque stelle, tuona la denuncia contro il sindaco Minganti per non aver ancora fatto nulla in merito alla segnalazione della presenza di lastre in eternit che si stanno sgretolando alla scuola della frazione minerbiese di San Martino in Soverzano. 
Si tratta di una struttura in stato di abbandono almeno dagli anni sessanta e che si trova in aperta campagna. 
Le lastre di eternit in questione sono la tettoia di un capanno abusivo costruito sul retro della scuola ad insaputa della stessa amministrazione comunale, nascosta ai passanti dalla strada e di difficile accesso poiché l’area è recintata e infestata da arbusti selvatici. 
Per il sindaco Minganti però la questione è abbastanza semplice.
Primo: «se qualche cittadino ha qualche cosa da segnalare che non va, lo faccia e gliene saremo grati.
Però prima si cerca di parlare con l’a m m i n i s t razione e poi si denuncia ai mezzi d’infor mazione.
Spero non si sostenga la tesi che il sindaco debba andare a consultare il blog tutti i giorni». 
Il primo cittadino infatti spiega che non è affatto vero che la faccenda dell’eternit gli era stata resa nota in precedenza, altrimenti avrebbe certamente risposto. 
E a riprova del fatto esibisce tutta la corrispondenza avuta con gli autori del blog: 16 scambi epistolari in 15 di amministrazione.
Secondo. «L’eternit è pericoloso se si sgretola, ma non mi sembra questo il caso. 
Inoltre siamo in un  contesto isolato in mezzo alla campagna» spiega Minganti. Terzo. Se qualcuno volesse poi denunciare lo stato di abbandono di una struttura che costituisce un patrimonio di pregio del comune di Minerbio
la questione si fa un po’ più complessa. «Da diversi anni il Comune ha intenzione di alienare questa struttura, ma è un edificio difficile da vendere perché complesso da ristrutturare quindi si fa fatica a trovare qualcuno disposto a metterci dei soldi. Comune compreso.


-----------------------------------------------------------------------------
IL BLOG RISPONDE:
MINGANTI CONTINUA A MENTIRE 
SAPENDO DI FARLO.
1-IL CAPANNO CON IL TETTO IN ETERNIT NON E' VERO CHE E' RECINTATO.
E' FACILMENTE ACCESSIBILE, INFATTI VIENE USATO ANCHE COME DISCARICA.
.
2- MINGANTI STESSO INDICA (SENZA SAPERLO?!) PUNTI SGRETOLATI DELLA TETTOIA, AFFERMANDO CHE NON E' PERICOLOSA.
AVETE CAPITO BENE ETERNIT NON PERICOLOSO!
OVVIAMENTE NELL'INTERVISTA AL GIORNALE EVITA DI MOSTRARLI ED EVIDENZIARLI COSI' COME ABBIAMO FATTO NOI.
.
3- INOLTRE IL CAPANNO CON TETTO IN ETERNIT 
E' IN MEZZO A CASE ABITATE E A CAMPI COLTIVATI.
.
4- INFINE MINGANTI AFFERMA DI NON POTER LEGGERE IL BLOG TUTTI I GIORNI E CHE NON HA RICEVUTO MAIL, DA NOI, IN MERITO ALL'ARGOMENTO.
FALSO. 
INFATTI NESSUNO HA GLI HA DETTO  DI LEGGERE IL BLOG TUTTI I GIORNI, BASTEREBBE PERO' CHE LEGGESSE LE MAIL DI SEGNALAZIONE SPEDITE DAL BLOG.
INFATTI TORNIAMO A DIRE E A RIBADIRE CHE I NOSTRI POST (ARTICOLI) VENGONO SPEDITI VIA MAIL AUTOMATICAMENTE DA BLOGGER ATTRAVERSO  GOOGLE:
AL SINDACO, AL VICE SINDACO, ALL'ASSESSORE PER L'ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA, ALL'URP DEL COMUNE, A TUTTI I CAPO LISTA DELLE LISTE SIA D'OPPOSIZIONE CHE DI MAGGIORANZA, OLTRE CHE A DEI NOSTRI COLLABORATORI.
QUESTE MAIL ARRIVANO A TUTTI TRANNE CHE A LUI!!!
5- MINGANTI MOSTRA SOLO LE MAIL E LA POSTA CHE PIU' GLI FANNO COMODO.
E' UN METODO A CUI LUI E' GIA' ABITUATO, INFATTI E' ACCADUTO IN PASSATO CHE NON VENISSERO CONSEGNATE NOSTRE MAIL, SPEDITE ALL'URP, INDIRIZZATE A CONSIGLIERI DI MINORANZA.
.
6- INOLTRE  MINGANTI AFFERMA DI CONOSCERE QUESTO PROBLEMA DA ANNI, ALLORA PERCHE' HA VOLUTO SPENDERE UNA CIFRA COSI' IMPORTANTE (700 MILA € PER UNA CICLABILE MINERBIO-TINTORIA) INVECE DI CERCARE DI RISOLVERE IL PROBLEMA?
 .
7- COME AL SOLITO IL SINDACO E' PIU' PREOCCUPATO DELLA SUA FACCIA INVECE DI RISOLVERE IL PROBLEMA.
LA SUA ARROGANZA E IL SUO EGOCENTRISMO SONO ORMAI SENZA LIMITI.

A presto,
Christian B.

Speech by ReadSpeaker