Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

venerdì 17 giugno 2011

MINERBIO NON HA PIU' SOLDI NEMMENO PER I GIOCHI DEI BAMBINI??!

SEGNALAZIONE CITTADINO, N° 31 - GIOCHI PERICOLOSI AL PARCO
OBIETTIVO RAGGIUNTO

Dopo le nostre segnalazioni, 
il gioco "pericoloso" è stato messo in sicurezza.


Solo una domanda!!
Perchè non è stato fatto prima, 
senza aspettare le nostre solite segnalazioni?
(Clicca QUI per leggere la segnalazione N°31.)

Facciamo presente che già in passato ci occupammo del problema dei giochi per bambini nei parchi del paese, documentando anche il loro degrado e stato di abbandono. 
Ad oggi poco o nulla è cambiato.

Le nostre segnalazioni infatti e purtroppo risalgono a: 

GIOVEDI' 24 SETTEMBRE 2009
Tragedia sfiorata

SABATO 26 SETTEMBRE 2009
Il parco pubblico : degrado e negligenza delle istituzioni, 
Il Sindaco ci farebbe giocare il suo bambino…?

 GIOVEDI' 9 NOVEMBRE 2009
Parco 2 Agosto 1980

SABATO 19 GIUGNO 2010
Segnalazione cittadino, N°3: Parco Pongo, obiettivo raggiunto.

SABATO 3 LUGLIO 2010
Parco Pongo, cancello pericoloso.

MARTEDI' 6 LUGLIO 2010
Segnalazione Blog: Giochi pericolosi al Parco 2 Agosto

DOMENICA 24 OTTOBRE 2010
Parco Don Pino Puglisi a Ca' de Fabbri.

COME POTETE NOTARE LA SITUAZIONE DI DEGRADO DEI NOSTRI PARCHI E' STATA DA NOI SEGNALATA DA ORMAI PARECCHI ANNI.
NULLA E' STATO FATTO, PREFERENDO SPENDERE I NOSTRI SOLDI ALTROVE, IN OPERE FARAONICHE ED ALCUNE (a nostro parere) INUTILI.
IN QUASI TRE ANNI E' STATO MESSO SOLO 1 GIOCO NUOVO, NEL PARCO DI VICOLO STRADONE, FACENDO PERO' "MARCIRE" TUTTI QUANTI GLI ALTRI.
VOGLIAMO INOLTRE SOTTOLINEARE CHE PER OGNI SEGNALAZIONE, ELENCATA SOPRA, PER FARCI ASCOLTARE, ABBIAMO DOVUTO LOTTARE PER LUNGHI PERIODI, OTTENENDO  A VOLTE, ASCOLTO E QUINDI IL RAGGIUNGIMENTO DEL NOSTRO OBIETTIVO, PER IL BENE DEL PAESE.
ALTRE VOLTE INVECE L' UNICA COSA CHE ABBIAMO OTTENUTO E' STATO  IL SILENZIO SE NON ADDIRITTURA "PRESE IN GIRO" FINO AD ARRIVARE ALLA NEGAZIONE DELLA VERITA' DOCUMENTATA DALLA REALTA' TANGIBILE DELLE NOSTRE FOTO...

Una curiosità, sulla bacheca pubblica di Facebook del Sindaco, 
il Primo Cittadino afferma di non avere soldi 
per montere nuovi giochi nei parchi.
O meglio, dice di averli ma di non poterli usare....!!!
"Salve Sindaco. Volevo chiedere, anche quest'anno, se c'è la possibilità di mettere nel parco di vicolo stradone, un dondolo per i bimbi piccoli (per intenderci come quelli del parco 2 agosto). L'anno scorso la Dott.ssa Tugnoli, mi ha gentilmente inviato una mail, dicendomi che purtroppo non c'era la possibilità, speravo in quest'anno [...] 
MI spiace B. ma escludo che per quest'anno si riescano a fare nuove spese di investimento; purtroppo il patto di stabilità impostoci dal Governo ci vieta, pur avendo oltre 5.400.000 Euro in banca, di poter pagare i fornitori che abbiano eseguito lavori per noi. Pertanto non è possibili stipulare nuovi contratti di fornitura, sapendo che non potrebbero essere pagati.Ci dovremo far bastare i giochi per bambini esistenti (che comunque non sono male) Sino a che non verrà modificato questo assurdo patto di stabilità i Comuni sono nell'impossibilità di fare nuovi lavori; alcuni comuni vicini hanno addirittura sospeso i lavori in corso."

Oggi, come nel 2009, purtroppo, la situazione è quella documentata e descritta in questo post.

GIUDICATE VOI!!!

Ci auguriamo che presto si trovi  rimedio a così tanto degrado.

Il Blog.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Speech by ReadSpeaker