Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

venerdì 2 novembre 2012

COSA RESPIRIAMO A MINERBIO ?

.
Spesso la sera, ma non solo, si è costretti a chiudere le finestre di casa perché assediati da miasmi dall’odore indefinibile, simili a fenolo, o di gomma bruciata, segni evidenti di emissioni chimiche che il vento ci porta direttamente a casa, prelevandoli dalle industrie del nostro territorio o di quelli vicini.
.
Siamo costretti a respirare un’aria dalle caratteristiche sospette, non solo innaturale, ma anzi caratterizzata dal fastidio e dall’irritazione che spesso “prendono alla gola”, che costringe a rinchiudersi in casa tappandoci dentro, per sfuggire al senso di malessere che la situazione induce.
.
L’atmosfera del nostro martoriato territorio è già compromessa dalla presenza dello zuccherificio, della Stogit, e della “discarica”, oltre che dalla presenza diffusa dell’amianto, ma a tutto ciò si aggiungono anche i nefasti effetti della presenza della fonderia di Bentivoglio.
.
E’ sufficiente recarsi in quella vicina località per accertarsi direttamente che il forte odore che ci assedia, quasi tutti i giorni, deriva proprio dalle ciminiere di quella fonderia.
.
Da anni in Italia le fonderie sono sotto accusa, quando esse non provvedano a dotarsi delle misure idonee ad eliminare le emissioni pericolose, ma spesso continuano a beffarsi delle leggi, a discapito della salute dei cittadini.
.
Cito solo alcuni degli esempi più eclatanti.
.
L’Ilva di Taranto è il simbolo di uno sterminio pianificato con cura, allo scopo di trarre profitto  e lucro, sulla pelle della popolazione.
.
Ci si chiede come mai la dirigenza del colosso industriale non sia in galera con l’accusa di strage …
.
A Priolo, in Sicilia, le acque sono inquinate dal mercurio e sono aumentate le malformazioni congenite …
.
Le spiagge di Rosignano (Livorno) sono bianche a causa del bicarbonato di calcio dello stabilimento Solvay, che per l’estrazione del salgemma preleva l’acqua dai fiumi Cecina e Fine, per poi scaricare mercurio e acido cloridrico in mare …
.
La ditta Stoppani di Cogoleto (Genova) scarica impunemente il cromo esavalente (cancerogeno) direttamente nel torrente Lerone che alimenta le falde acquifere…
.
A Mantova c’è un forte incremento dei tumori (sarcomi dei tessuti molli) che colpisce  coloro che abitano intorno all’inceneritore dell’ex Enichem…
.
Le fonderie di Porto Marghera, secondo i rapporti di Greenpeace rilasciavano annualmente, negli anni ’70, 242.000 tonnellate di fumi tossici.
.
Qui, sul nostro territorio respiriamo quotidianamente i miasmi delle emissioni inquinanti , prodotte intorno a noi e portate qui dagli agenti atmosferici.
.
Come se ciò non bastasse, Minerbio è pesantemente ostaggio del traffico pesante che sempre di più trova un facile percorso scorrendo nel pieno centro del nostro paese, complice l’indifferenza dell’Amministrazione comunale e la colpevole inerzia di chi dovrebbe invece preoccuparsi di risolvere il problema.
.
Tra l’altro, sono sempre di più le segnalazioni di chi ci segnala un effetto collaterale preoccupante, e cioè le vibrazione che proprio i bisonti della strada producono nel loro incessante via vai giornaliero.
.
 
.
La strada vibra e produce effetti che stanno mettendo a dura prova gli edifici che ne sono incolpevolmente coinvolti.
.
I Cittadini protestano inascoltati e assistono impotenti ai danni che il traffico sta producendo a causa del modus operandi di una pessima quanto arrogante Amministrazione comunale.
.
La ricettività delle discariche è destinata ad aumentare, molto prevedibilmente, visto il flusso migratorio che interessa i nostri territori, per non parlare poi del piano  quinquennale di ampliamento che dovrebbe portare al raddoppio di cubatura di gas stoccato dalla Stogit.
.
Anidride carbonica, anidride solforosa, ossidi di carbonio, Piombo, idrocarburi incombusti (come il benzene), polveri e articolato, e ozono, sono gli inquinanti con cui i minerbiese devono fare i conti a causa dell’aumento del traffico pesante…
.
Aggiungiamo l’inquinamento ambientale prodotto da Stogit, quello dello zuccherificio, e le particelle di amianto veicolato anche per lunghe distanze dal vento, oltre che le emissioni prodotte dall'inceneritore del "frullo" di Quarto Inferiore,  e otteniamo un quadro completo della situazione dell’atmosfera a Minerbio.
.
La fonderia di Bentivoglio chiude il quadro di insieme…(parziale), e ci pone nella condizione di chiedere :
.
CHE COSA RESPIRIAMO A MINERBIO ?
.
Dissenso
.

Speech by ReadSpeaker