Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

domenica 3 marzo 2013

SICUREZZA STRADALE, IN ARRIVO OLTRE 7 MILIONI DI EURO.

Assegnati tramite il Piano nazionale sicurezza stradale a Comuni e Province della regione per migliorare la sicurezza.

Oltre 7 milioni di euro per interventi finalizzati al miglioramento della sicurezza stradale in Emilia-Romagna, in modo da ridurre numero ed effetti degli incidenti. 

E’ la cifra stanziata dal ministero delle infrastrutture e dei trasporti attraverso il quarto e quinto programma di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale (Pnss). 
La Regione, con apposita delibera, ha approvato il Disciplinare per l’accesso al finanziamento statale (complessivamente 7.438.132,70 euro) da parte di Comuni e Province che, in forma singola o associata, avranno novanta giorni di tempo dalla pubblicazione del bando sul Bur per presentare le proposte di partecipazione. 

Io  quarto e quinto programma indicano come interventi prioritari la realizzazione di piani pilota per la valorizzazione delle aree urbane, con l’innalzamento dei livelli di sostenibilità e di sicurezza della mobilità. 

SEMAFORO
A CHIAMATA
I piani dovranno dunque articolarsi facendo riferimento a misure di regolamentazione del traffico, utilizzo dei dispositivi di "traffic calming", creazione di isole ambientali, messa in sicurezza di percorsi casa-scuola, realizzazione di aree di sosta per l’intermodalità.

Gli interventi della Regione per la sicurezza stradale sono sul portale Mobilità.

- - - - - - - - -

CARTELLONISTICA ORIZZONTALE
Ci auguriamo ora che il Comune di Minerbio non si faccia scappare questa occasione.

In passato infatti abbiamo presentato numerose proposte per cercare di collaborare con l'attuale amministrazione, chiedendo che venissero installati segnalatori luminosi sulle strisce pedonali ed indicatori di velocità (tutor) in prossimità delle scuole del Paese, che venisse inoltre ampliata la cartellonistica orizzontale e verticale per mettere in sicurezza i tragitti casa-scuola, semafori a chiamata nei tratti di maggior affluenza (scuole e mercato).

INDICATORE
VELOCITA'
(TUTOR)
Abbiamo ottenuto dopo lunghe battaglie, che venisse finalmente costruita l'isola spartitraffico davanti alla scuola elementare di Minerbio. 
Ma non basta, crediamo che si possa fare meglio e di più.

Tutto il resto infatti è stato disatteso. 



SEGNALATORI LUMINOSI
STRISCE PEDONALI
Ed ora che la Regione ha stanziato una cifra così importante per mettere in sicurezza i nostri comuni dal punto di vista della mobilità, pensiamo sia l'occasione giusta per cercare di attuare finalmente tutti quei progetti che da anni noi del Blog stiamo proponendo all'attuale amministrazione.

Speech by ReadSpeaker