Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

domenica 16 maggio 2010

NUOVA PROPOSTA PER IL PROSSIMO POF SCOLASTICO (Piano Offerta Formativa)

Gentilissimo Preside Cerè,


mi chiamo Michela Rimessi. Mi permetto di scriverLe, per proporre una ipotesi di progetto, che si potrebbe sviluppare per il Piano dell’Offerta Formativa del prossimo anno (POF) e senza costi aggiuntivi per il bilancio della scuola.
Con l’intento di arricchire ulteriormente, l’alto standard educativo, che già c’è.

Si tratterebbe di  un’iniziativa rivolta a bambini che frequentano la scuola elementare, atta a sensibilizzare i nostri figli, circa  l’importanza del lavarsi i denti a scuola.
Le maestre mi hanno comunicato che non essendo più a conoscenza di dati sensibili relativi ai bambini (sieropositività, casi di epatite ecc…), non consiglierebbero di far lavare i denti a fine pasto, perché non ci sarebbe un controllo adeguato.
Pertanto le finalità del progetto sarebbero quelle di diffondere in modo corretto, i principi di prevenzione e d’igiene orale  nei bambini, che a loro volta, da fruitori, diventano protagonisti ed attenti comunicatori di prevenzione nei confronti di genitori ed amici.

Le tematiche trattate fino ad ora all’interno della programmazione didattica della classe (la tutela della natura, il risparmio dell’acqua, la raccolta differenziata) hanno già preparato il percorso introduttivo, ed ora i nostri figli possono meglio consolidare l’idea che, il rispetto per l’ambiente circostante, parte anche dal rispetto e dalla cura della propria persona.
Non ultimo, la coscienza dell’importanza di una corretta igiene orale, aiuterebbe i bambini a trasformare il gesto del lavarsi i denti da un atteggiamento meccanico e svogliato, in un atto consapevole, generando in loro anche un miglioramento dell’autostima.

Il progetto Si potrebbe pensare ad un primo  ciclo di incontri molto brevi  nelle classi, coordinato da uno stimato dentista del territorio.

Naturalmente quanto sopra esposto è un’ipotesi di lavoro che attende di essere migliorata e rivista alla luce delle indicazioni e suggerimenti che Lei, con eventualmente il Medico dentista  e le Maestre, vorrà dare e le sarei davvero grata se fosse disponibile ad esaminare la fattibilità dell’idea che le ho esposto.

Il dentista, oltre a confermare la piena disponibilità ad attuare concretamente questo progetto, mi ha anche comunicato, di avere già effettuato un campagna di prevenzione di questo tipo, a Lugo.
Sarebbe quindi disponibile, a titolo gratuito, a realizzare degli interventi in tutte le classi. Se ciò fosse troppo impegnativo, anche solo per una, purchè la cosa non venga interpretata come una campagna di auto promozione per sé stesso.
Con le signore Maestre, ne ho parlato lo scorso mercoledì, in occasione del colloquio individuale. Hanno accolto benevolmente, questa mia idea ed ora Le scrivo per chiedere la Sua disponibilità, a valutarne la fattibilità.

La ringrazio dell’attenzione e la saluto cordialmente.

Michela Rimessi

Speech by ReadSpeaker