Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

domenica 29 agosto 2010

10 ARGOMENTI PER MINGANTI SU CUI RIFLETTERE E DARE UNA RISPOSTA.

.
1 - DEMOCRAZIA
Come mai Lei ed il partito che lo sostiene, il PD, non avete fatto le primarie a Minerbio?
Metodo molto democratico, ma da Lei ed il suo partito, totalmente ignorato, pur essendoci in paese un altro candidato del pd, alternativo a Lei, ben voluto.

2 - BARRIERE ARCHITETTONICHE
Come mai nel piano di priorità del suo mandato elettorale ha preferito inserire e realizzare la pista ciclabile Minerbio Tintoria da 700 mila € (precedentemente preventivato meno della metà,          300 mila €) invece dell’abbattimento delle barriere architettoniche (da Lei addirittura aumentate - vedi ciclo pedonale parco vicolo stradone), secondo noi intervento molto più urgente ed indispensabile?
Non sarebbe l'ora di cominciare a guadagnarsi lo stipendio che Le paghiamo, noi Minerbiesi, cercando di risolvere i problemi veri del paese?
Non sarebbe ora di smetterla di fare continuamente campagna elettorale, coltivando a dismisura il suo enorme  egocentrismo, e cominciare a pensare veramente ai più deboli e bisognosi?

3 - ETERNIT
Per quale motivo non ha ancora risposto alle nostre segnalazioni sull’eternit a Minerbio, presente in svariati punti del paese, evitando così di risolvere il problema, mettendolo in sicurezza tramite smaltimento o isolandolo con l’ausilio di resine particolari?
Non sarebbe l'ora di cominciare a guadagnarsi lo stipendio che le paghiamo, noi Minerbiesi, cercando di preservare la nostra salute?

4 - ABBANDONO DEL TERRITORIO
Quale futuro intende dare all’ex scuola di S. Martino di Soverzano: totale distruzione dovuto all’abbandono riservatogli da Lei e le amministrazioni precedenti (stesso partito) o massima valorizzazione per il bene di Minerbio?
Non sarebbe l'ora di evitare di sperperare continuamente i nostri soldi, evitando di lasciare morire immobili che potrebbero far diventare Minerbio un comune di riferimento per tutti gli altri?

5 - LIBERTA’ D’ESPRESSIONE
Per quale motivo intende denunciare le opposizioni del paese per una segnalazione ambientale al fosso di Cà de Fabbri, invece di risolvere il problema?
E’ un metodo per zittire i dissenzienti al suo pensiero in questa particolare occasione o è proprio il suo metodo per fare politica, sperperando oltretutto soldi pubblici (i nostri!) in battaglie legali utili solo ad una sua ricerca disperata di improbabili consensi?
Intenderà usare questi metodi anche in futuro?
Non sarebbe l'ora di smetterla di sperperare i nostri soldi, in una continua e disperata campagna elettorale inutile?

6 -  INSEGNAMENTO  SICUREZZA STRADALE
Come mai alle biciclettate alle quali partecipa, (ovviamente sempre per cercare disperatamente consensi) non ha fatto in maniera di offrire i caschi ai bambini, per garantire loro sicurezza, a fronte dei corsi sulla sicurezza stradale fatti dalla scuola e dai vigili, magari dando il buon esempio, indossandolo anche Lei?
(Invece di farsi fotografare il tre in una bicicletta, senza casco, con la sua vice e l’assessore alla protezione civile, in mirabolanti acrobazie!)
Non sarebbe l'ora di cominciare a guadagnarsi lo stipendio che le paghiamo, noi Minerbiesi, cominciando da subito a dare il buon esempio, tipico di un primo cittadino?

7 - VERDE PUBBLICO
Ha intenzione di piantare nuovi alberi per sopperire a quelli da voi abbattuti o fatti morire in giro per Minerbio?
E se si dove e quando?
Per capirci meglio:
30 alberi abbattuti da voi al campo sportivo per far spazio all’ennesimo campo da calcio.
72 alberi (contati da noi), 45 alberi (contati da Lei) lasciati morire nella fascia boschiva di Cà de Fabbri per colpa della vostra incuria e totale abbandono.
Non sarebbe l'ora di smetterla di sprecare i nostri soldi, cercando di rendere Minerbio un’area desertica, malcurata, incolta, vivibile in alcuni punti solo dalla zanzara tigre, da Lei tanto amata?

8 - ENERGIE RINNOVABILI E CONSUMO ENERGETICO
Cosa intende fare per l’illuminazione a Minerbio?
Vuole continuare ad usare lampade alogene o ad incandescenza (fuori legge in Europa), come nella nuova ciclo pedonale del parco di vicolo stradone e nella nuova camminata davanti alla Rocca Isolani, o intende usare prima o poi lampade alimentate ad energia solare o a led?
Vogliamo sperare che almeno nella nuova faraonica pista ciclabile Minerbio Tintoria sia stato previsto un sistema di illuminazione alimentato con fonti rinnovabili (foto-voltaico) o almeno a led, incentivando così altri cittadini ad usare tale tecnologia.
Non sarebbe l'ora di cominciare a guadagnarsi lo stipendio che Le paghiamo, noi Minerbiesi, cercando di impegnarsi di più, nel tentativo di rendere Minerbio un comune a basso impatto energetico, cercando di dare l’esempio riducendo le emissioni di CO2, con impianti di illuminazione adeguati ai tempi che corrono?

9 - ATTRAVERSAMENTI PEDONALI
Ha intenzione di fare, prima o poi, un’isola sparti traffico davanti alle scuole elementari di Minerbio, per rendere sicuro quel tratto, già interessato in passato da numerosi incidenti (tra cui 1 morto), come da noi richiesto e segnalato da ormai dieci mesi?
Oppure intende accontentarsi di quei due fari alogeni, (poteva installarli, almeno quelli, alimentati con pannelli solari o a led)  montati dopo mesi di nostre segnalazioni, per scarsa visibilità dell’attraversamento pedonale dovuto alla poca illuminazione?
Per rendere in sicurezza quel tratto pensa di darsi una mossa o vuole aspettare che accada di nuovo l’irreparabile?
Non sarebbe l'ora di cominciare a guadagnarsi lo stipendio che Le paghiamo, noi Minerbiesi, evitando di farci ammazzare, semplicemente attraversando una strada?

10 - SICUREZZA STRADALE
Perché non ha ancora installato dei tutor o dei velox per controllare la velocità in entrata al paese, (da noi più e più volte consigliato) come hanno fatto ormai tutti i comuni circostanti della provincia, invece di mandare i vigili, oltretutto in uscita dal paese, con i telelaser,  in rettilinei dove fare i 50 o i 30 (in uscita e lontani dai centri abitati) è alquanto improbabile se non impossibile ed assurdo?
(L’impressione potrebbe essere quella di voler fare cassa x il comune).
Così facendo si potrebbero alleggerire i compiti dei vigili, lasciandogli più tempo per controllare ciò che non va  e ciò che non funziona nel nostro paese. (ad esempio: vedi le domande precedenti!)
Non sarebbe l'ora di smetterla, quindi, di spendere i nostri soldi in segnali stradali sulla velocità rilevata, sempre e solo in uscita dal paese?
Potrebbe aumentare, invece, la cartellonistica in entrata al paese ed in prossimità di punti più sensibili come la scuola, il mercato, il centro del paese, ecc … ?

Quindi, ora, dopo questa serie di argomenti e domande che Le ho posto, non le sembra il caso di smetterla  di alzare la voce attraverso le sue risposte alle mie mail e alle mie segnalazioni, cercando di essere più umile, e cominciando a comportarsi come il sindaco di tutti, pagato da tutti, e accettando quindi i consigli anche da chi non la pensa come Lei, per il bene di Minerbio?
Questo non dovrebbe essere il suo compito?
Questo non è quello a cui è stato delegato, a fare, dai cittadini?
Questo suo futuro attegiamento non potrebbe fare bene al paese?
Ma, si ricordi, tocca a Lei cominciare.
E' Lei il Sindaco. (Non un RE!)

Christian B.


Speech by ReadSpeaker