Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

lunedì 9 maggio 2011

TRAPPOLE PER TOPI IN SALA MENSA - AGGIORNAMENTO

RICORDATE LA MIA SEGNALAZIONE IN MERITO ALLA PRESENZA DI TRAPPOLE PER TOPI IN SALA MENSA? (REGISTRATA DAL COMUNE IL 24-02-2011)

VI RINFRESCO LA MEMORIA RIPUBBLICANDO IL POST SCRITTO mercoledì 2 marzo 2011:


TRAPPOLE PER TOPI IN SALA MENSA. L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE RISPONDE

Il 17 febbraio l'AUSL di S.Giorgio di Piano mi aveva risposto che a seguito della mia segnalazione (trappole per topi in sala mensa) aveva fatto un sopralluogo nella scuola da me indicata ed aveva compilato una relazione puntualmente spedita al Sindaco di Minerbio.
Ho chiesto quindi al Comune, tramite mail, di poter prendere visione della relazione per poter leggere quanto affermava l' AUSL.
Incredibilmente il Comune mi ha risposto così:


Incredibile!!!
Io sono il padre del bambino che ha toccato (assieme ad altri bimbi) la trappola per topi ed il sacchettino di veleno Brocum.
Io sono il genitore che ha scritto al preside Cerè per avere chiarimenti, il quale mi ha indirizzato al Comune (uff. Tecnico) per avere le risposte che cercavo, liquidandomi con estrema sufficienza e dicendomi praticamente, leggendo tra le righe, "ARRANGIATI"!
Io sono il genitore che ha fatto la segnalazione all'AUSL, per far si che tale grave inconveniente non si ripetesse nuovamente e per tutelare la salute anche di altri bambini.

Ora dovrei presentare una richiesta atti e pagare una somma che sarà quantificata al momento dell'istruttoria della pratica?!! 

Ma scusate il Sindaco non dovrebbe essere la massima autorità sanitaria di un Comune? 
Come tale non dovrebbe tutelare la salute di tutti i suoi cittadini?
Non sarebbe un dovere del Sindaco, inviarmi la relazione dell' AUSL, visto e considerato che la segnalazione l'ho fatta io e quindi sono "la parte lesa"?
Non si capisce il perchè di questa presa di posizione.
Forse il fatto di essere un cittadino  politicamente ATTIVO, e scomodo,  lo ha portato a comportarsi in questa maniera, ostacolandomi e rallentando la mia ricerca di chiarezza???
Sindaco la relazione dell'AUSL ce l'ha sulla scrivania! 
La scannerizzi e me la invii! 
Ha bisogno dei mie soldi per far quadrare il bilancio? 
E dire che qualche mese fa, fu Lei a spedirmi per mail un documento ufficiale (della provincia) sull'isola spartitraffico davanti alla scuola.
Cos'è cambiato da allora?
L'antipatia che ha nei miei confronti è aumentata così tanto?
E la sua imparzialità di Sindaco verso tutti i cittadini, da Lei sempre e costantemente osannata e pontificata, dov'è finita?

La relazione dell'AUSL immagino sia di qualche pagina, come è possibile non saper quantificare la cifra che vi serve per prenderla dalla scrivania del Sindaco e fotocopiarla o scannerizzarla per potermela consegnare di persona o spedirmela per mail?
Se vi manca il tempo o i soldi vengo io a fotocopiarla! GRATIS!

Come è possibile che non ci sia una tabella pubblica che indichi ai cittadini quanto siano questi costi?
Come è possibile che per richiedere atti del genere sia necessario UN PAGAMENTO?
Le tasse che paghiamo non vi bastano più?
Chi di voi, eletti dal popolo, ha elucubrato una regola del genere!
Vi siete impegnati! 
Complimenti!
Quante richieste atti, da privati cittadini, riceverete mai in un anno, da giustificare una TASSA, non ben quantificata, del genere?

Tutto ciò è completamente assurdo ed incomprensibile oltre che anti-democratico, ma ormai ho fatto l'abitudine a questo vostro modo di fare.

Farò sicuramente richiesta ATTI e vi pagherò la cifra che chiedete, contemporaneamente farò richiesta all'AUSL di San Giorgio.
Confronterò tempi, costi (se ce ne sono) e qualità del servizio.

Christian B.

Per leggere tutti gli articoli che documentano la vicenda CLICCATE QUI.

Questo post è stato spedito per mail anche al Sindaco e all' Urp del Comune.
---------------------------------------------------
---------------------------------------------------

OGGI LA SITUAZIONE E' QUESTA:
IL RAPPORTO ESEGUITO DALL'AUSL DI SAN GIORGIO, MI E' STATO CONSEGNATO GRATUITAMENTE POCHI GIORNI DOPO LA MIA RICHIESTA, DAL DIRETTORE STESSO DELL'ENTE.
MENTRE IL COMUNE DI MINERBIO HA IMPIEGATO QUASI UN MESE PER LA CONSEGNA DELLO STESSO RAPPORTO AUSL,  E COME SE NON BASTASSE  
MI HA CHIESTO 15,80 EURO

COSI' SUDDIVISI: 
- DIRITTO DI RICERCA E MISURA PER RICHIESTA COMPLETA, A.C. = € 15,00
- RIPRODUZIONE FOTOSTATICA FINO AL FORMATO A4 = € 0,40

SOTTO POTETE LEGGERE IL RAPPORTO DELL'AUSL DI SAN GIORGIO:






GIUDICATE VOI !!!


Speech by ReadSpeaker