Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

mercoledì 8 febbraio 2012

NEVE: DISAGI DAVANTI ALLA SCUOLA...

Oggi, giorno di mercato, come tutti i Minerbiesi sanno, è praticamente una impresa impossibile trovare parcheggio vicino alla scuola, per accompagnare il proprio figlio.

È difficile in giornate normali, figuriamoci quando nevica!

Già, ma oggi non nevica!!

Proprio così!

Il Comune ha pensato bene di disinteressarsi completamente dell'unica strada adiacente alla scuola, dove normalmente parcheggiano tutti, tutti i giorni.

Tutti i giorni, tranne oggi e chissà per quanto tempo ancora!

Alla domanda di un genitore al sindaco, fuori dalla scuola, che gli prespettava il problema (come da foto), il primo cittadino rispondeva: "se il Signore fa nevicare non posso farci niente, dobbiamo avere pazienza".

Quindi Minerbiesi, portate pazienza, parola di sindaco!!

...e (aggiungiamo noi) continuiamo ad impazzire!!

6 commenti:

  1. La pazienza è finita. Me ne ricorderò quando sarò dentro la cabina elettorale!

    RispondiElimina
  2. Bello sforzo lui accompagna il figlio a piedi.
    Non gli frega niente, dopo va a "lavorare" in comune!
    Grazie tanto per il disinteresse.

    RispondiElimina
  3. Risposta tipica di una sinistra (PD) molto arrogante e sempre più lontana dai Cittadini!

    RispondiElimina
  4. Busato dimettiti!

    RispondiElimina
  5. Adesso ci vedremo i vigili che fanno le multe alle macchine che non sanno dove parcheggiare!

    RispondiElimina
  6. La risposta del Primo Cittadino fotografa esattamente l'arroganza che normalmente esprime nei suoi rapporti con i cittadini minerbiesi.
    La sua risposta è disarmante : affida a "Nostro Signore" la gestione dei problemi derivati dal clima ...
    Anche il terremoto e le alluvioni sono frutto di eventi naturali, quindi nel malaugurato caso che ne diventiamo vittime, dobbiamo aspettarci delle semplici "spallucce" .... tanto lui (il Sindaco) non può farci niente, non può certo interferire con la volontà divina.
    Ecco, forse, perchè mancano le pensiline degli autobus, o perchè Minerbio è assediata dalle barriere architettoniche... fa tutto parte di un disegno mistico, al quale questa politica si inchina....
    Mah... traete voi le conclusioni...
    Dissenso

    RispondiElimina

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Speech by ReadSpeaker