Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

mercoledì 9 novembre 2011

DOMENICA 13 NOVEMBRE - GIORNATA DEL RINGRAZIAMENTO 2011

Compie 60 anni la Giornata del ringraziamento festeggiata in Italia dalla Coldiretti dal 1951.  Quest'anno la data prescelta è il 13 novembre e coincide come sempre con la fine di una annata agraria e l’inizio della nuova annata. Dal 1974 la Conferenza Episcopale Italiana ha fatto propria l’iniziativa. “Ringraziare è sempre un gesto alto e bello, che nobilita chi lo compie. Per noi è un atto doveroso, soprattutto al termine di un anno agricolo segnato dalle conseguenze di una grave crisi economica e finanziaria, ma anche gravido di quella speranza che sgorga dal primato che riconosciamo a Dio”. Si apre così il Messaggio per la Giornata del Ringraziamento, che evidenzia “l’opera di quei giovani imprenditori che hanno scelto di ritornare al lavoro agricolo” (+6%), “indice di un riscoperto amore alla terra”.
Il Messaggio, mentre ricorda che non è sufficiente l’ammirazione nei confronti di chi investe nella terra, fa appello innanzitutto alla scuola, perché sappia educare alla stima per ogni arte e ogni impegno: “Tutti i lavori hanno pari dignità, perché è l’uomo a dare dignità al lavoro e non il lavoro a rendere grande l’uomo”.
In questa prospettiva, richiama le banche di credito cooperativo affinché – sulla scorta della “nobile tradizione delle casse rurali” – sostengano e promuovano chi opera nel settore agricolo: “Va rilanciata la cooperazione, perla di autentica crescita in tante terre d’Italia”.
Tutto questo – fa capire il testo elaborato dalla Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace – diventa possibile nella misura in cui ciascuno riscopre il primato di Dio: allora “ogni lavoro diverrà pane che sazia”.  SCARICA IL MESSAGGIO 
  
LA FESTA PROVINCIALE DI MINERBIO COMINCERA' ALLE ORE 10,30 DALLA CHIESA DI S. GIOVANNI BATTISTA:

Domenica 13 novembre, per le vie di Minerbio, si celebrerà la consueta Giornata del Ringraziamento, festa risalente al dopoguerra, divenuta nel tempo sinonimo di svago e aggregazione.
La comunità minerbiese ringrazierà il Santo Signore per i frutti della terra ed i guadagni del raccolto.
Ad organizzare questa giornata è la Coldiretti di Minerbio, che diretta dal suo Presidente Roberto Nanni, sarà impegnata ad offrire ai Cittadini una giornata di festa e di sana tradizione locale.
Nata nel 1951, in pieno dopoguerra, “La Giornata del Ringraziamento per il lavoro dei campi, per la terra e i suoi frutti, ha per noi un duplice significato – afferma Antonio Ferro, presidente di Coldiretti Bologna – rendere grazie a Dio per l’annata appena trascorsa e rivolgere a Lui una sentita supplica per l’anno di lavoro, di semina e di raccolto che verrà ”.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Speech by ReadSpeaker