Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

sabato 10 dicembre 2011

LETTERA DI UN GENITORE A GranAmica - Juve Academy

Pubblichiamo la lettera di un genitore il cui figlio fa attività sportiva a Minerbio.
La società in cui gioca il bambino è "GranAmica-Juve academy", nel settore calcio.
Ecco di seguito il testo della lettera che ci è pervenuta, e che è stata spedita a GranAmica e alla Juventus.
Come è noto, la società GranAmica di Minerbio vuole fare la cena per i bambini nel salone PD, tentando così di fagocitare nella sua sfera di interesse anche i bambini che si dedicano al calcio.
Prendendo le distanze da questo squallido tentativo, pubblichiamo di seguito il testo della lettera del genitore giustamente deluso, invitando la cittadinanza ad esprimere la propria opinione e l'eventuale dissenso.

~ ~ ~
LETTERA a GranAmica – Juve academy
.
Buon giorno, chi vi scrive è il genitore di un bambino che frequenta il corso di calcio di GranAmica a Minerbio.
.
Non dirò il mio nome per tutelare mio figlio, e per tenerlo lontano da possibili polemiche che, altrimenti, potrebbero indirettamente coinvolgerlo, anche se, non c'entra nulla con tutta la vicenda che andrò a raccontarvi.
.
Per questo motivo preferisco rimanere anonimo.
.
Ho appreso che la società sportiva GranAmica ha organizzato una cena, per festeggiare il Natale insieme ai bambini del calcio, e fin qui mi sta bene.
.
Poi ho appreso anche che questa cena avverrà nel salone di un partito politico del paese, e specificatamente del Partito Democratico.
.
Come genitore mi considero offeso per essere stato coinvolto in un gioco politico di così bassa moralità.
.
Mi sono infatti sentito costretto, per amor di mio figlio, a dover valutare l'ipotesi di portarlo dentro questa struttura politica (PD), CHE NULLA HA A CHE FARE CON LO SPORT DEI NOSTRI BAMBINI.

Infatti, poiché probabilmente alcuni dei suoi molti compagni di gioco ci andranno, lui sarebbe felice se gli consentissi di divertirsi con loro.
.
SE NON LO MANDASSI, POTREI FARLO SENTIRE DIVERSO DAGLI ALTRI CHE INVECE CI VANNO !
.
E’ proprio questo aspetto della situazione che crea una sorta di discriminazione, tra coloro che parteciperanno alla FESTA DI NATALE DELLA SOCIETA’ SPORTIVA NELLA SALA DEL PARTITO DEMOCRATICO, e chi invece NON aderirà.
.
E’ anche per questo motivo che la POLITICA DEVE RIMANERE FUORI DALLO SPORT SOPRATTUTTO QUANDO COINVOLGE I BAMBINI.
.







.
Il fatto che al simbolo di GranAmica fosse associato il simbolo della Juventus Academy, aveva vincolato e orientato la mia scelta proprio verso questa società sportiva, perché mi dava la senzazione di una certa garanzia, legata alla serietà del nome stesso.
.
Purtroppo però, così non è stato, infatti dopo avervi scritto segnalandovi tale increscioso episodio, avete liquidato la cosa con una risposta non sufficientemente esauriente, anzi direi proprio superficiale.
.
Ho poi appreso che invece, in altri comuni circostanti, la società sportiva Malba legata al MILAN organizza una festa esclusivamente dedicata allo SPORT e ai BAMBINI, ben lontana da simboli politici e di partito.
.
Probabilmente sarò costretto ad iscrivere mio figlio presso una di quelle società sportive, perché pare che nonostante le nostre segnalazioni, le cose a Minerbio non siano cambiate.
.
Infatti sembra che la festa di GranAmica - Juve academy si terrà ugualmente dentro la sala del Partito Democratico.
.
Come genitore, oltre che offeso, mi reputo anche danneggiato avendo pagato l’iscrizione 300,00 €.
.
Ho speso questi soldi molto volentieri per mio figlio, certo del fatto che speravo entrasse a far parte di un mondo sportivo, e ben lontano dalla politica.
.
Purtroppo così non è stato.
.
Non so quanti genitori ritireranno i propri figli dal calcio a Minerbio, dopo aver subito una uguale sorta di “violenza” del genere, ma sono sicuro che molti la pensano come me.
.
Sono certo che ormai questa vicenda sia sulla bocca di molti in paese, oltre che in provincia, e questo non gioverà alla vostra immagine, che io ho tentato invece di preservare PER AMOR DELLO SPORT E DEI BAMBINI, avvisandovi per tempo.
.
Il mio tentativo è stato reso a quanto pare inutile, dall'indifferenza della dirigenza sportiva di GranAmica a Minerbio (la quale sembra voler fare ugualmente la festa nella sala PD).
.
La cosa ancora più triste è il fatto che gli stessi volontari di GranAmica di Minerbio (tanta brava gente), si è trovata inconsapevolmente invischiata in una vicenda che li ha resi involontari sostenitori di un sistema che poco ha a che fare con lo sport, ma che invece sembra essere piuttosto uno strumento della politica del PD minerbiese.
.
E’ stata di fatto così creata una sorta di campagna politica permanente, facendo leva sui genitori attraverso i loro figli.
.
Già !
.
Proprio così !
.
Politica attraverso i bambini !
.
Questa lettera sarà spedita oltre che a voi (Juve academy), anche a Gran Amica di Minerbio, ai media locali e a tutti coloro che potrebbero cercare di dare risalto a tale situazione, sperando che qualcuno prenda a cuore una vicenda così vergognosa quanto indecente, e sperando che venga posto presto un rimedio.
.
Grazie per la vostra attenzione
.
Un genitore deluso.
..
~ ~ ~
..
Dissenso
.

Speech by ReadSpeaker