Articolo 21 della Costituzione Italiana

Articolo 21 della Costituzione Italiana:
"TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE"

giovedì 11 marzo 2010

Critiche costruttive al sindaco Minganti, spacciate come . . . maleducazione . . .

Innanzi tutto diciamo subito che Io non ho usato toni maleducati, ma semplicemente ironici, e se lei questo non lo ha capito è un problema suo, probabilmente ha la coda di paglia!
Poi diciamo ancora che per quanto riguarda il fatto che lei risponde sempre a tutti i suoi concittadini, nel blog c'è nella sezione argomenti, una parte dedicata esclusivamente alle lettere alle quali lei non ha mai dato risposta(link).
Lettere spedite tramite mail all' URP del comune e direttamente e Lei. Probabilmente non avrà avuto tempo per leggerle o probabilmente non le saranno state consegnate dall'ufficio preposto alle relazioni col pubblico, come purtroppo sovente accade . . .
Per quanto riguarda l'accusa che lei rivolge a me, in merito all'argomento velox, probabilmente non avrà fatto attenzione o non avrà letto bene il post che scrissi sull'argomento, pertanto la invito a rileggerselo cliccando QUI.
Il mio disappunto su come vengono usate le nostre risorse, in merito all'argomento sicurezza stradale, era riferito al fatto che l'autovelox posto alla fine del paese verso Bologna e verso la via Ferrarese, non hanno nessun senso se non quello di arricchire le casse del comune con delle multe e non quello di spingere l'automobilista ad andare piano, cosa invece che si otterrebbe addottando criteri di pattugliamento del traffico da parte dei vigili  in zona centro e perchè no anche tramite l'installazione di un tutor in prossimità della scuola.
E' più facile mandare i vigili alle nove di sera a fare delle multe in una strada chiusa, senza nessun apparente motivo, tanto è che furono poi annullate.
Oppure è più facile sguinzagliare i soliti vigili a fare delle multe alle macchine parcheggiate vicino al portico a pochi minuti dalla fine del disco orario . . .
Senza poi parlare della situazione di degrado del parco pubblico 2 AGOSTO(link), o delle pensiline inesistenti alle fermate degli autobus(link) . . .
Non voglio prolungarmi troppo per dimostrare l'arroganza e la prepotenza dell'amministrazione pubblica comunale, il Blog è pieno di POST(link) che ne trattano gli argomenti anche documentati con foto, chiunque potrà, accedendo al sito, trarre una propria conclusione. 
Inoltre Lei mi accusa di non volere le sue rispote alle mie lettere, perchè secondo Lei essendo Io polemico e non facendo coincidere le mie idee e i miei pensieri con i suoi, sembro essere maleducato nell' esporre quanto penso.
E' proprio questa l'arroganza di cui parlo, la sudditanza alla quale noi umili cittadini siamo sottoposti. O la pensate come me (amministrazione di turno) o siete ...maleducati...
Pertanto La invito nuovamente a leggere il post che tratta il problema illuminazione davanti alla scuola(link), e spero che riesca a capire che nonostante il mal tempo sono passati tre mesi dal brutto fatto(link).
Mi fa piacere comunque che Lei sindaco abbia ora così tanto tempo per rispondere ai miei POST, questa sua sollecitudine normalmente non le appartiene, non sarà mica perchè siamo in campagna elettorale e lei facendo parte di uno schieramento politico non si può permettere di ricevere consigli, proposte, e perchè no anche critiche (non si possono ricevere solo complimenti !!!), da chi non la pensa come Lei . . .
Grazie per il Suo tempo,
Christian B.

Speech by ReadSpeaker